DIPENDENZE: finanziamento per progetti di prevenzione e contrasto.

DIPENDENZE: finanziamento per progetti di prevenzione e contrasto.

DIPENDENZE: finanziamento per progetti di prevenzione e contrasto.


La Chiesa Avventista dedica annualmente al finanziamento di iniziative sociali le proprie risorse dell’8×1000; il bando 2019 “Liberi e Indipendenti” è pensato per finanziare progetti di organizzazioni che intervengono sul fronte della prevenzione e contrasto delle dipendenze, per rispondere al bisogno di tutela dal rischio in questo ambito delle fasce più deboli. Il bando auspica la formulazione di progetti di prevenzione attuati in rete, rivolti principalmente alla fascia giovanile, che intervengano rafforzando i fattori protettivi e incrementando le competenze personali per fronteggiare in modo critico i fattori di rischio.

 

Vuoi proporti come professionista?

Se sei uno psicologo esperto dei problemi di dipendenza in tutte le sue forme (tossicodipendenza, gioco d’azzardo, dipendenza da nuove tecnologie, etc), oppure che lavori in contesti dell’adolescenza e dell’età giovanile, puoi sviluppare il tuo network proponendo la candidatura di un’iniziativa rivolta a questa opportunità di finanziamento.

Gli psicologici che intervengono su queste problematiche, supportando in modo integrato la complessa rete di interlocutori territorialmente coinvolti (scuole, associazionismo, servizi sociosanitari, etc) potranno ideare e contribuire a realizzare delle iniziative di sviluppo territoriale e della comunità locale, finalizzate a costruire condizioni contestuali e risorse personali e relazionali che contrastino le scelte di dipendenza.

Particolarmente importante sarà la competenza psicologica a realizzare una analisi del contesto territoriale e della domanda, costruendo risposte a bisogni scoperti edattivando percorsi che rispondano alla complessità delle criticità relazionali che interessano le situazioni a cui il bando si rivolge.

A chi si rivolge l’Avviso

Possono candidare una proposta progettuale all’attenzione del bando tutti gli organismi che intervengono con la fascia giovanile.

 

Scadenza

Per essere considerati ammissibili‚ i progetti dovranno essere inviati entro le ore 13.00 del 28 giugno 2019

 

Azioni finanziate

L’avviso supporta la realizzazione di iniziative della durata minima di 10 mesi, realizzate in rete da organismi operanti nell’ambito del contrasto alle dipendenze, e rivolti alla fascia di età giovanile.

In termini di azioni previste, il bando valuterà positivamente le proposte finalizzate a:

  • generare una rete territoriale che sostenga progetti di prevenzione rivolti ai giovani che mirino a rafforzare i fattori protettivi e a incrementare le competenze personali per fronteggiare in modo critico i fattori di rischio;
  • individuare risposte atte a generare un positivo e duraturo cambiamento nel contesto territoriale di riferimento;
  • dare una risposta alle persone affette da dipendenze e alle loro famiglie al fine di recuperare l’individuo con interventi di cura adeguati.

In questo modo si vuole poter raggiungere nel lungo periodo l’obiettivo di ridurre il numero di giovani vittime di ogni forma di dipendenza.

 

Destinatari

Le iniziative sostenute dal bando 2019 avranno per destinatari i giovani.

 

Ente erogatore

Chiesa Cristiana Avventista del settimo giorno, tramite il proprio fondo 8X1000

 

Budget complessivo

Il presente bando prevede un fondo destinato al finanziamento dei progetti ritenuti più meritevoli di complessivi 100.000,00

 

Budget per progetto

I progetti presentati dovranno prevedere un budget complessivo non inferiore a 20.000 euro e non superiore a 60.000.

 

Cofinanziamento

Ogni ente che candida una iniziativa devo prevedere una quota di cofinanziamento pari almeno al 20% del costo complessivo del progetto.

 

Procedura

Per essere considerati ammissibili in fase di istruttoria, i progetti dovranno essere inviati unicamente in formato digitale entro i termini di scadenza attraverso l’invio online di tutti i documenti richiesti secondo la seguente procedura:

  1. Compilazione di tutti i campi del form di candidatura presente su questa pagina.
  2. Invio di tutti i documenti richiesti in un’unica cartella nominata con la denominazione dell’ente capofila attraverso Wetransfer inserendo come indirizzo destinatario l’e-mail:
    8xmille@ottopermilleavventisti.it.

Entro il 24.09.2019 avrà luogo la fase di valutazione relativa all’esame nel merito delle singole proposte progettuali, che siano risultate idonee nella fase istruttoria. 3. Al termine dell’intero processo, l’elenco dei progetti accolti e oggetto di finanziamento verrà pubblicato sul sito internet www.ottopermilleavventisti.it (indicativamente entro la fine del mese di settembre 2019).

 

Informazioni

Qualsiasi informazione relativa al bando e agli adempimenti a esso connessi potrà essere richiesta inviando una e-mail al seguente indirizzo di posta elettronica 8xmille@ottopermilleavventisti.it o telefonando al numero 06-39725795 attivo il lunedì, martedì, giovedì e venerdì dalle ore 10.00 alle ore 13.00

 

Bando, domanda e allegati

Pagina di riferimento dell’Avviso, con il testo del bando e la modulistica scaricabili per la compilazione di una domanda di partecipazione:

https://ottopermilleavventisti.it/presenta-un-progetto/?fbclid=IwAR3wHCeHTKfBmamWWQJbnCaPNYav-4ncgZTA9Pr5nLS8MMltUkwz6jbh5Oo

Testo del bando:

https://s3-eu-west-1.amazonaws.com/ottopermilleavventisti/wp-content/uploads/2019/03/BANDO-LIBERI-E-INDIPENDENTI-2019.pdf

 

Criticità e valore aggiunto della funzione psicologica

Il bando Liberi e Indipendenti rappresenta un’opportunità di finanziamento particolarmente accessibile: non fissa criteri di accesso troppo rigidi o vincolati e non prevede una procedura di candidatura particolarmente complessa.

La psicologia può essere una disciplina di riferimento per sviluppare interventi in risposta al bando e quindi nell’area delle dipendenze, contribuendo ad una lettura delle dinamiche non in termini di disagio individuale ma di modelli relazionali, familiari, contestuali.

Dentro un’ipotesi psicologica di contrasto a tutte le forme di dipendenze attraverso lo sviluppo di dimensioni desideranti e di una pensabilità del futuro, con la competenza psicologica si può utilizzare il bando per ideare iniziative centrate su attività in grado di sostenere le relazioni tra adolescenti e giovani, lo sviluppo delle loro competenze ad autodeterminarsi e a valorizzare le risorse esistenti, il contrasto ai processi di esclusione, la valorizzazione delle differenze, la pensabilità del futuro.

In altri termini, la psicologia può pensare i destinatari sono pensati fuori dalle dimensioni del disagio e della marginalità, bensì dentro i contesti a cui appartengono (famiglia, scuola, territorio); il loro coinvolgimento in esperienze di collaborazione, ideazione, creatività, può muovere le dimensioni desideranti e lo sviluppo delle relazioni, elementi che la psicologia considera risorse per uno sviluppo personale resistente a fattori di rischio e per la convivenza, e che può contribuire a realizzare.

 

FONTE: https://www.ordinepsicologilazio.it/bandi/bando-2019-liberi-e-indipendenti-8×1000-chiesa-avventista/


Share
Il Commercialista degli Psicologi

Il Consulente online per la tua Partita IVA di Psicologo

Leave comment

Iscriviti alla Newsletter Gratuita di "Il Commercialista degli Psicologi"

Nome (richiesto):

Cognome:

Email (richiesto):